Semalt: sfruttare la console del motore di ricerca di Google per prestazioni SEO migliori


Tabella dei contenuti

  1. introduzione
  2. Cos'è Google Search Console?
  3. Come configurare Google Search Console
  4. Come utilizzare Google Search Console per SEO
  5. Il vantaggio di utilizzare Google Search Console per SEO
  6. Conclusione

1. Introduzione

Il motore di ricerca di Google è uno dei principali motori di ricerca al mondo oggi. Milioni di persone lo usano ogni giorno per trovare risposte a molte domande comuni, come come perdere peso, come entrare all'università, come trovare un lavoro, ecc. A causa della sua popolarità diffusa, ogni sito web vuole posizionarsi in alto su Google per aumentare la visibilità del marchio, il traffico e le vendite. Sfortunatamente, non tutte le pagine possono arrivare alle prime pagine di Google.

Google utilizza diversi fattori per classificare le prestazioni dei motori di ricerca delle pagine del sito web. Alcuni di questi fattori includono la pertinenza di una pagina Web e del suo contenuto, il numero di pagine indicizzate, la pertinenza delle parole chiave, il volume delle parole chiave e i collegamenti pertinenti. La Google Search Engine Console può aiutarti a tracciare, monitorare e migliorare tutto questo e altro ancora.

2. Che cos'è Google Search Console?

Google Search Console è un'applicazione di Google che consente ai webmaster di monitorare e comprendere le prestazioni dei propri siti su Google. Per configurare Google Search Console per il tuo sito web, devi prima di tutto capire come funziona. Questo strumento consente ai proprietari di siti di visualizzare lo stato di avanzamento del posizionamento del loro sito, quanto tempo un visitatore trascorre su una determinata pagina e una serie di altre informazioni utili sulle prestazioni del motore di ricerca e sul grado di posizionamento per una parola chiave specifica.

La cosa grandiosa di Search Console è che ti consente di controllare la cronologia del posizionamento per un periodo di tempo. Puoi vedere se il tuo sito è uscito dai primi dieci risultati a causa di un posizionamento scarso oppure puoi vedere se hai fatto progressi nel migliorare il tuo posizionamento. Sono disponibili diversi strumenti secondari per aiutarti a gestire la tua Search Console. Alcuni sono gratuiti mentre altri sono disponibili a pagamento.

3. Come configurare Google Search Console

  • Iscrizione
Google fornisce a Search Console i rapporti sul tuo sito web una volta che ti sei registrato. Se non hai ancora un account con Google Search Console, ti consigliamo di registrarti. Dopo esserti registrato a Search Console, è facile accedere al rapporto di cui hai bisogno. Puoi leggere il rapporto, vedere le statistiche del tuo sito e apportare le modifiche che ritieni necessarie.

Per configurare Google Search Console per il tuo sito web, devi registrarti. Questo viene fatto seguendo i semplici passaggi che si trovano nella pagina principale. Ci sono alcuni brevi passaggi che devi seguire per configurare il tuo account Google. Google offre un account gratuito che ti permetterà di visualizzare i risultati del motore di ricerca. Potresti anche voler pagare una quota di abbonamento a token e ottenere l'accesso a rapporti più dettagliati.

Una volta registrato un account, sarai in grado di monitorare il tuo sito e aggiornarlo secondo le tue necessità. Dopo aver creato una ricerca, puoi andare al rapporto di Search Console e fare clic sul link "Tutti gli strumenti". Verrà caricata una pagina, quindi fai clic sul link "Search Console" sotto l'intestazione del rapporto. Verrai indirizzato a Google Search Console, un sito in cui puoi visualizzare l'intero elenco di parole chiave che il tuo sito ha indicizzato.

Una volta individuata questa area, dovrai fare clic su "Registrati", quindi inserire il tuo indirizzo email e la password. Il codice verrà quindi inviato al tuo indirizzo email. Ciò ti consentirà di tenere traccia di quali termini di ricerca vengono utilizzati per visitare il tuo sito web.
  • Cosa costituisce la console e il report
Ora che sai come configurare il motore di ricerca Google per il tuo sito web, è tempo di scoprire cosa contengono i rapporti. Ad esempio, il rapporto più semplice ti dice quanti utenti stanno utilizzando il tuo sito. Se il tuo sito attira pochissimi visitatori, dovresti considerare di modificare i tuoi contenuti per attirare più persone.

Se non hai molti visitatori, potrebbe essere utile cambiare il titolo del sito con qualcosa che attiri più visitatori. Ciò potrebbe comportare la modifica del design del sito e l'aggiunta di backlink. Cambiare il design del tuo sito renderà più facile attirare più persone per aumentare il tuo posizionamento e migliorare la visibilità.
  • Modificare il design del sito?
Se ritieni che non ci sia motivo di modificare il design del sito, dovresti semplicemente mantenere il vecchio design e aggiornarlo un po '. Tuttavia, se hai un sito che attira molto traffico e hai notato che le persone non fanno clic sui tuoi link, dovresti provare a cambiare il design. Una cosa importante da fare è leggere attentamente le istruzioni per vedere se c'è qualcosa che devi cambiare.

Le istruzioni potrebbero chiederti di modificare qualsiasi cosa, dai codici HTML al metatag del tuo sito. Dopo aver modificato l'aspetto del tuo sito e aver installato tutto il codice necessario, dovrai assicurarti di controllare di nuovo come configurare il motore di ricerca di Google per il tuo sito web. Se hai già un sito ospitato su Google, puoi accedere al tuo account webmaster e trovare la sezione "Motori di ricerca". Di solito è qui che dovresti inserire l'URL del tuo sito.
  • Salva le impostazioni
Qui, dovrai fare clic su "Impostazioni" e quindi fare clic sul pulsante appropriato per cambiare l'impostazione sui motori di ricerca di Google in cui desideri che il tuo sito sia elencato. Ciò garantirà che il tuo sito sia elencato nei motori di ricerca. Finché hai le impostazioni corrette, vedrai che il tuo sito è elencato nei motori di ricerca appropriati e vedrai l'icona "Google" visualizzata accanto al nome del tuo sito.

Questo verrà mostrato nell'elenco a discesa quando si immette un particolare termine di ricerca. Puoi anche cambiare questa icona in qualsiasi altro sito che desideri e utilizzare le frecce per spostarla da destra a sinistra in modo da poter creare il tuo collegamento al tuo sito. Se non puoi apportare le modifiche da solo, Semalt può aiutarti in questo.

4. Come utilizzare Google Search Console per SEO

Se vuoi rendere il tuo sito web più competitivo su Internet, devi imparare come utilizzare Google Search Console per SEO. Lo strumento di ricerca di Google può essere utilizzato per diversi scopi, ma ha una funzione particolare in questa nicchia che molte persone non conoscono.

A. Le statistiche del sito

Quello che vorrai fare è scoprire quanto traffico del motore di ricerca ha ottenuto il tuo sito web. Questo può essere fatto facendo clic sulla scheda "Statistiche sito". Qui puoi vedere quante persone hanno cercato i prodotti o servizi che offri. Se il tuo sito web non riceve il numero di visitatori che pensi dovrebbe, potresti voler apportare alcune modifiche.

B. Categorie disponibili

Quando stai esaminando come utilizzare Google Search Console per SEO, ti consigliamo di utilizzare le diverse categorie applicabili a te. Dovrai cercare quali prodotti o servizi sono disponibili per la tua pubblicità. Una volta che sei in grado di selezionare un prodotto, ti verrà data la possibilità di inserire l'URL del tuo sito.

Questo è solo un modo rapido per dire al motore di ricerca che la ricerca che hai condotto ha avuto successo. Se inserisci un URL che non corrisponde alle parole chiave che stavi cercando, la ricerca potrebbe non riuscire. Se non sai come utilizzare Google Search Console per la SEO, i consulenti SEO di Semalt possono guidarti attraverso i processi e fornirti diversi strumenti e servizi Semalt che possono aiutarti a ottimizzare il tuo sito web per un posizionamento più alto.

5. Vantaggi dell'utilizzo di Google Search Console per SEO

Con la console di ricerca di Google, puoi vedere il numero di clic o visite provenienti dai link di altri siti web al tuo sito. Puoi anche monitorare il numero di link che puntano al tuo sito così come la popolarità di quei link; maggiore è il numero di link ad alta autorità, maggiore sarà la popolarità e il traffico del tuo sito web. Sarai anche in grado di monitorare i tuoi collegamenti che potrebbero essere interrotti o mancanti. Inoltre, la console di ricerca può aiutarti a rilevare i link di spam che puntano a te.

Utilizzando un rapporto della Google Search Console, puoi eseguire la ricerca e l'ottimizzazione delle parole chiave. È anche possibile vedere il numero di ricerche e le posizioni nei motori di ricerca ottenute dal tuo sito web. La Search Console può anche aiutarti a monitorare i progressi delle tue campagne SEO e monitorare le tue parole chiave. Se sei in grado di comprendere le diverse parole chiave che devi utilizzare per il tuo sito web, sarai in grado di trovare nuove idee che aiuteranno a migliorare la qualità del tuo sito.

Oltre a ciò, le altre cose che puoi monitorare tramite Google Search Console sono il numero di frequenze di rimbalzo, la frequenza di rimbalzo dei tuoi annunci e anche il CTR (percentuale di clic) dei tuoi annunci. Il CTR si riferisce alla percentuale di persone che hanno fatto clic sui tuoi annunci. Più alto è questo numero, più persone visitano effettivamente il tuo sito web e più potenziali clienti avrai. Google Search Console può aiutarti a capire quali parti dei tuoi contenuti sono ben ottimizzate e quelle che necessitano di modifiche.

6. Conclusione

Se desideri ottimizzare il tuo sito e le tue pagine web per soddisfare i requisiti dei motori di ricerca, dovresti sfruttare Google Search Console. La console di ricerca di Google ha diversi strumenti secondari che possono consentirti di monitorare le prestazioni del tuo sito web. A parte questo, Google Search Console può aiutarti a vedere la quantità di traffico organico ea pagamento proveniente dalle diverse sorgenti e parole chiave. Puoi persino monitorare il numero di visite al tuo sito web e il numero di pagine che stai ricevendo.